Edizione Pollicina

Testi in prosa e in poesia scritti da soci di SeLALUNA

Il progetto pubblica in formato cartaceo testi curati dall'Associazione, destinati a un pubblico bambino e/o adulto, scritti da quanti vogliono e sanno cimentarsi nel mondo della narrazione, senza velleità letterarie, riuscendo così a capire o almeno a farsi un’idea di cosa significa, in fatica e gioia, costruire storie, raccontare vite, esprimere opinioni.
SeLALUNA ha dato vita a questo progetto ritenendo l’esercizio della scrittura una modalità tra le più efficaci per diventare lettori appassionati, veri ed esigenti.

A tal fine, l'Associazione promuove corsi di scrittura creativa e autobiografica. Questi ultimi aiutano a raccontare il proprio passato, a guardare dentro di sé, a rievocare frammenti di vita. Scrivere di sé ci aiuta a conoscerci e a prenderci cura di noi stessi… un viaggio emozionante, profondo e ricco che possiamo compiere a qualsiasi età. Ciascuno può scegliere di rimanere sulla soglia o di avanzare con passi sicuri nella propria storia personale assolutamente originale e irripetibile. Il gruppo di lavoro sarà l’ottimo compagno di un viaggio straordinario.

Per ulteriori informazioni, contattare la responsabile di settore: Daniela Barzan cell. 338 147 1035

LA SCELTA 

di AA.VV.
Maggio 2020

Un elegante cofanetto, confezionato da Rita Bianchini con carta decorata a mano dal Laboratorio Legatoria di SeLALUNA, accoglie 10 racconti brevi autobiografici nati all’interno di un corso di scrittura tenuto dall’Associazione.  Il tema che unisce i dieci testi è “la scelta”: quella che ti cambia la vita, che ridefinisce lo sguardo di ciascuno sul mondo, sugli altri, sul sé, quella che ritieni rito vero di iniziazione per entrare nella maturità.
La veste editoriale molto elegante, esclusiva, fa di questo lavoro un gioiello di nicchia. Per desiderio dei corsisti, autori dei racconti che svelano aspetti molto intimi della persona, sono stati stampati soltanto dieci esemplari. L’esperienza è stata vissuta da ciascuno come scrittura terapeutica.

TERESA   
di Giancarlo Bruzzolo
Romanzo stampato a cura di SeLALUNA, 2019 - pagg.369

È la storia di Carlo, un adolescente alle prime prove della vita e di sé, cui fa da spalla Teresa, coetanea con meno dissonanze interiori di Carlo. Nelle vicende narrate, intrecci e trame raccontano l’età difficile e complessa di sentimenti e ragioni dettati da comportamenti che mettono in luce l’incerta emotività propria dell’età che prepara all’essere adulti. I tempi lunghi della preparazione a una professione, o mestiere, non si addicono ai tempi di un amore veloce come la luce. Rivoluziona la tua vita, il lampo di uno sguardo decisivo, il cui linguaggio fluisce naturale e spontaneo come il lampo. ( LDV).
Carlo, sedicenne, che appartiene al gruppo di Lotta Continua, con gli altri giovani presenti nel racconto, vive in una Treviso che è stata teatro di innovazioni - siamo nel 1974 - ma anche di battaglie giovanili con gruppi fascisti agguerriti. Molte pagine del libro rimandano a quel momento storico politico.

L’autore vive a Treviso, città dove è nato nel 1958.  È appassionato d’arte e di musica. La scrittura in ogni sua forma: testi di canzoni, rime, piccoli racconti è sempre stato un tratto distintivo della sua personalità. Teresa è il suo romanzo pubblicato. 

PER QUANTI FOSSERO INTERESSATI, IL LIBRO SI TROVA NELLA SEDE DELL'ASSOCIAZIONE 

IL VENTRE DELLA STREGA   
di Lella Patrese
Libro di poesia stampato a cura di SeLALUNA, 2019 - pagg.154

E' un viaggio, quello di Lella, che lei deve compiere da sola. Senza enigmi da sciogliere e demoni da affrontare. Vita e destino sono solo stazioni da cui scendere e salire per un affascinante attraversamento di anime e storie. Sa che le storie incarnano l'occulto e si manifestano tra lampi di lame fosforescenti in foreste che camminano. Coscienza del profondo indagato e portato in  superficie. Consapevole di essere tra falsi dei e falsi miti, comprende che la vita come la si vive e la si sogna non è fatta per lei. E dirotta lo sguardo dove non c'è niente da vedere, poi che tutto è all'interno, lontano da ogni mercificazione.   
Emanuela Patrese nasce a Padova nel 1960. Effettua studi universitari a Padova e Los Angeles. A Londra approfondisce il pensiero buddista e in India riceve il Sannyas di Osho. La sua formazione in meditazione - Reiki, Channeling - e lavoro sul respiro si integra al cammino professionale come cantante lirica. Muore nel 2017.            
La solitudine ce la portiamo nel cuore, / qui, dentro la pancia. / La solitudine è la figlia che non mi è nata, / i miei desideri mai detti. / E' i miei rimpianti, / la mia amica, / i miei peccati

   

PER QUANTI FOSSERO INTERESSATI, IL LIBRO SI TROVA NELLA SEDE DELL'ASSOCIAZIONE 

   

© 2023 by SeLALUNA

created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now